TransAtlantico
0 0
Risorsa locale

McCann, Colum - Magrì, Marinella

TransAtlantico

Abstract: 1919. Appena finita la guerra l'Oceano Atlantico viene attraversato da un aereo, per la prima volta senza scali intermedi. Sono due aviatori britannici a firmare l'impresa, quasi a voler sanare le orribili ferite ancora aperte del primo conflitto mondiale. Alla fine del loro viaggio, Jack Alcock e Arthur Brown atterreranno in Irlanda. Dublino, 1845. Durante il tour di conferenze internazionali a sostegno della sua sovversiva autobiografia, Frederick Douglass trova il popolo irlandese perfettamente in sintonia con la causa abolizionista della schiavitù, nonostante il paese sia talmente devastato dalla carestia che le difficoltà che la popolazione deve affrontare paiono sorprendenti persino a un ex schiavo come Douglass. New York, 1998. Il senatore George Mitchell deve lasciare la famiglia per volare a Belfast, per condurre le trattative tra le parti belligeranti della guerra civile nord-irlandese. Queste tre storie solcano l'Atlantico, in tre emblematici viaggi legati tra loro dai destini di quattro donne straordinarie e da una misteriosa lettera, che sarà aperta solo dopo un secolo.Grazie a una scrittura delicata, fluida e precisa, McCann disegna un magnifico arazzo di vite e paesi, in una trama segnata dal rapporto fra Irlanda e Stati Uniti. TransAtlantico è una profonda meditazione sull'identità e sulla storia immersa in un mondo che sembra diventare ogni giorno più piccolo e meraviglioso.


Titolo e contributi: TransAtlantico

Pubblicazione: Feltrinelli Editore, 02/09/2021

EAN: 9788807895425

Data:02-09-2021

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 02-09-2021

1919. Appena finita la guerra l'Oceano Atlantico viene attraversato da un aereo, per la prima volta senza scali intermedi. Sono due aviatori britannici a firmare l'impresa, quasi a voler sanare le orribili ferite ancora aperte del primo conflitto mondiale. Alla fine del loro viaggio, Jack Alcock e Arthur Brown atterreranno in Irlanda. Dublino, 1845. Durante il tour di conferenze internazionali a sostegno della sua sovversiva autobiografia, Frederick Douglass trova il popolo irlandese perfettamente in sintonia con la causa abolizionista della schiavitù, nonostante il paese sia talmente devastato dalla carestia che le difficoltà che la popolazione deve affrontare paiono sorprendenti persino a un ex schiavo come Douglass. New York, 1998. Il senatore George Mitchell deve lasciare la famiglia per volare a Belfast, per condurre le trattative tra le parti belligeranti della guerra civile nord-irlandese. Queste tre storie solcano l'Atlantico, in tre emblematici viaggi legati tra loro dai destini di quattro donne straordinarie e da una misteriosa lettera, che sarà aperta solo dopo un secolo.Grazie a una scrittura delicata, fluida e precisa, McCann disegna un magnifico arazzo di vite e paesi, in una trama segnata dal rapporto fra Irlanda e Stati Uniti. TransAtlantico è una profonda meditazione sull'identità e sulla storia immersa in un mondo che sembra diventare ogni giorno più piccolo e meraviglioso.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.